BRC // Villa Vallero a Rivarolo – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) missione 5 Piani Urbani Integrati

Spazio comunitario condiviso per l'inclusione sociale, l'incontro intergenerazionale e interculturale

L'intervento su Villa Vallero è pensato con la finalità di rendere l'edificio, già sede di alcune attività pubbliche riferite all'ambito culturale, formativo e sociale, luogo di aggregazione, inclusione e scambio intergenerazionale, in cui la cultura sia mezzo primario di prevenzione del disagio.

Proprio in quest'ottica viene visto il trasferimento nella villa di parte del patrimonio dell'attuale biblioteca civica, anche in previsione di un ampliamento della stessa attraverso la costruzione di un nuovo edificio posizionato all'interno del parco.

Le biblioteche, ed in particolare quelle civiche di pubblica lettura, rappresentano parte integrante delle strategie per il rafforzamento delle infrastrutture sociali a favore di minori, anziani, persone con disabilità e, più in generale, delle strategie e dei programmi per la rigenerazione e riqualificazione urbana e lo sviluppo sostenibile.

Per  attuare questi servizi è stata attivata una collaborazione con il Consorzio socio assistenziale Ciss38, con la biblioteca e con alcune associazioni culturali del territorio relativamente alla gestione di laboratori di inclusione sociale rivolti in particolare ai giovani, collegati alle esposizioni temporanee presenti nella villa e agli incontri di lettura e di approfondimento su tematiche di attualità; queste vanno a integrare le attività di formazione per adulti già attivate all’interno della Villa.

LOCALIZZAZIONE
Rivarolo Canavese (TO)
COMMITTENTE
Comune di Rivarolo Canavese
ENTE FINANZIATORE
Unione Europea
IMPORTO OPERE
1'107.400,00 euro
LIVELLI PROGETTUALI
progetto definitivo, esecutivo
STATO DEI LAVORI
progetto definitivo concluso
SUPERFICIE UTILE
1.300 mq
CRONOLOGIA
2022 - in corso
TAGS
Accessibilità, Inclusione, Innovazione, Restauro