Allestimento del Museo archeologico, Museo Renata Cuneo e Fondazione Sandro Pertini nella fortezza del Priamàr a Savona

Savona

Una grande teca trasparente protende una scultura fuori dal prospetto del Priàmar, cercando l’integrazione tra il museo e la città.

Le donazioni Sandro Pertini e Renata Cuneo sono state riallestite al secondo piano del Palazzo della Loggia, in due sezioni contigue ma nettamente distinte, mantenendo la loro individualità e i riferimenti alle forti personalità dei donatori e assicurando al visitatore, al tempo stesso, continuità e coerenza tra i dipinti e le sculture esposte. Le opere convivono, fronteggiandosi, per tutta la lunghezza del grande ambiente con volte e a crociera: la raccolta Pertini nella navata verso la città, la raccolta Cuneo in quella verso la piazza d’Armi della fortezza.

LOCALIZZAZIONE
Savona
COMMITTENTE
Comune di Savona
ENTE FINANZIATORE
Comune di Savona
IMPORTO OPERE
242.858,93 Euro
LIVELLI PROGETTUALI
progetto preliminare, definitivo, esecutivo e direzione lavori
STATO DEI LAVORI
conclusi
SUPERFICIE UTILE
700 mq
CRONOLOGIA
Progettazione 2006 - DL 2010
TAGS
Allestimento, Museo, Restauro